il primo libro di Ibridamenti

Pratiche collaborative in rete. Nuovi modelli di ricerca universitaria
a cura di Maria Maddalena Mapelli e Roberto Lo Jacono

ISBN 9788884837141
Euro 16,00

In questo libro la Community di Ibridamenti riflette su se stessa, dimostrando che è possibile ,e talvolta necessario, sperimentare nuovi modelli per fare ricerca universitaria in rete.
Il libro esemplifica i primi sei mesi di ricera in rete, e mette in evidenza le pratiche collaborative e innovative generate all’interno del Laboratorio Sperimentale avviato il 3 ottobre 2007 con l’apertura del blog ibridamenti.splinder.com
Vengono esemplificati i passaggi attraverso i quali la Community ha predisposto un approccio metodologico integrato che utilizza la rete per co-generare contenuti a partire dall’integrazione di paradigmi della psicologia, dell’antropologia, della sociologia e della semiotica.

Ibridamenti è un’idea semplice, nata in rete e che della rete si serve per fare ricerca. L’idea ha generato un progetto articolato e complesso promosso dall’Università Ca’ Foscari di Venezia che è divenuto , per la prima fase (ottobre 2007- ottobre 2008) Ibridamenti.splinder.com, un blog collettivo che è al tempo stesso una frontiera sempre in movimento tra ricerca universitaria e mondo blogger.

Maria Maddalena Mapelli, filosofa di formazione, è resposabile e coordinatrice del blog Ibridamenti promosso dall’Università Ca’ Foscari di Venezia. Lavora ad una tesi di dottorato su “Rinascimento e virtuale” presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi in co-tutela con Cà Foscari.
Ha collaborato al Primo Rapporto sulla Ricerca Educativa in Italia (Mazzanti, 2007). Ha pubblicato saggi e articoli in: Critique (Paris, Minuit), Psychiatry on line Italia, Pedagogika e I Fogli di ORISS (Organizzazione Interdisciplinare Sviluppo e Salute).

Roberto Lo Jacono, dopo Ingegneria e un po’ di Filosofia, inizia a occuparsi di organizzazione aziendale. Successivamente passa al mondo dell’Information e Communication Technology dove lavora sia in consulenza sia in azienda. Dal 2005 partecipa all’avventura Splinder come Marketing e Communication Manager occupandosi anche della vendita della società al Gruppo Dada, dove poi si trattiene fino all’agosto 2008.

Oggi è un consulente “innovative marcom” (marketing non convenzionale e comunicazione innovativa) per alcune realtà. In questi anni ha collaborato con l’Università, ha pubblicato articoli ed è stato autore e curatore di libri.

La scheda sul libro di Mimesis

La premessa che racconta la storia di Ibridamenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: